• Immagini su San Giorgio Jonico
  • Immagini su San Giorgio Jonico
  • Immagini su San Giorgio Jonico
  • Immagini su San Giorgio Jonico
  • Immagini su San Giorgio Jonico

Logo Comune San Giorgio Jonico


Comune di San Giorgio Jonico
Sito Istituzionale

Home

Soggiorno climatico per anziani

Venerdì 14 Giugno 2013 09:37

Avviso pubblico soggiorno climatico per anziani nel complesso termale di Salsomaggiore Terme - Manifesto e moduli di partecipazione

 

Tares 2013

SALDO TARES 2013

Si informa che dall’1/1/2013 è entrato in vigore il Tributo Comunale sui Rifiuti e Servizi (TARES), dovuto da chiunque possieda, occupi o detenga a qualunque titolo locali o aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani.
Con deliberazione di C.C. n. 31 del 12/11/2013 è stato adottato il relativo Regolamento e con deliberazione n. 32 nella medesima data sono stati approvati il Piano Finanziario relativo alla copertura dei costi e le tariffe per l’anno 2013.
In attesa di adottare i suddetti atti, i contribuenti hanno già ricevuto invito al pagamento, a titolo di ACCONTO, di una somma corrispondente al 90% di quanto dovuto applicando le tariffe TARSU vigenti per l’anno 2012, oltre il Tributo Provinciale (TEFA).
Il SALDO TARES 2013, calcolato in base alle tariffe vigenti per il corrente anno, detraendo quanto già versato in acconto, va effettuato con scadenze 31 dicembre 2013 e 31 gennaio 2014.
Il tributo prevede, inoltre una maggiorazione a copertura dei costi per i servizi indivisibili, che per il corrente anno è fissata dalla legge nella misura standard di € 0,30/mq, da versare integralmente e direttamente allo Stato entro il 16 dicembre 2013.

MODALITA’ DI VERSAMENTO
Il versamento del tributo e quello della maggiorazione va versato utilizzando i MODELLI DI PAGAMENTO F24 PRECOMPILATI recapitati ai contribuenti in questi giorni, oppure bollettino postale conforme al modello ministeriale (art.14, co.35 D.L.201/2011) sul c/c n. 1011136627. Per i contribuenti che avessero versato in acconto per l’anno 2013 una somma superiore a quanto dovuto a titolo di TARES, esclusa la maggiorazione statale, l’eccedenza sarà conguagliata in compensazione sul tributo relativo all’anno 2014, salvo diversa richiesta scritta del contribuente.

RIDUZIONI ED AGEVOLAZIONI
Su istanza degli interessati, ai sensi del vigente Regolamento Comunale, sono previste le seguenti riduzioni tariffarie:
a) abitazioni con unico occupante riduzione del 10%;
b) abitazioni tenute a disposizione per uso stagionale o discontinuo riduzione del 30%;
c) locali diversi dalle abitazioni ed aree scoperte ad uso stagionale/non continuativo ma ricorrente riduzione del 30%;
d) abitazioni occupate da nuclei che risiedano/dimorino per più di sei mesi all’anno all’estero riduzione del 30%;
e) abitazioni nelle quali risultino residenti/dimoranti per più di sei mesi all’anno uno o più componenti con certificazione di handicap grave (L.104/92 art.3 co.3) riduzione del 10%;
f) fabbricati rurali ad uso abitativo riduzione del 30%.
Ulteriori riduzioni sono previste per le utenze ubicate fuori dalla zona servita, per le utenze domestiche che attuino il compostaggio domestico e per le utenze non domestiche nelle forme e nei modi stabiliti all’art.21 del Regolamento.
Sono infine previste all’art.16 del Regolamento una serie di situazioni nelle quali è possibile chiedere che non vengano considerati eventuali componenti residenti nell’abitazione, ma che non vi risultano effettivamente dimoranti per più di sei mesi all’anno.

DISCARICO TOTALE
E’, inoltre, previsto il discarico del 100% del tributo per i nuclei familiari che abbiano un reddito complessivo annuo NON SUPERIORE ad € 7,500/00 (settemilacinquecento), a condizione che nessun componente del nucleo sia titolare di diritti di proprietà, usufrutto, uso o abitazione in tutto il territorio nazionale, ad eccezione di immobili acquisiti per successione per i quali esista il diritto di abitazione di cui all’art.540 del c.civile.
Per godere di detta agevolazione, i contribuenti dovranno presentare apposita ISTANZA entro il 31/01/2014, corredata da autocertificazione e/o documentazione attestante i requisiti richiesti (MODELLO ISEE redditi 2012).


Sul sito istituzionale dell’Ente, all’indirizzo www.sangiorgioionico.gov.it, è disponibile il link “TARES”, dove sono reperibili il Regolamento, il Piano Finanziario, le tariffe 2013, la modulistica da utilizzare per richiedere le riduzioni e le agevolazioni .
Per ulteriori informazioni e/o chiarimenti è disponibile l’Ufficio Tributi del Comune, nei seguenti giorni ed orari:
lun. merc. ven. dalle 10,00 alle 12,00;
mar. gio. dalle 15,30 alle 17,30.
Tel.: 099/5915211-267-230

 

ATTI TARES 2013
- DELIBERA DI CONSIGLIO – RATE TARES
- DELIBERA DI CONSIGLIO TARES - Approvazione Regolamento
- REGOLAMENTO TARES 2013
- DELIBERA DI CONSIGLIO TARES – Approvazione del Piano Finanziario e TARIFFE
- PIANO FINANZIARIO TARES 2013

MODULISTICA
- CANCELLAZIONE TARES
- DICHIARAZIONE OCCUPANTI UTENZE A DISPOSIZIONE
- DICHIARAZIONE TARES UTENZE DOMSTICHE
- DICHIARAZION TARES UTENZE NON DOMESTICHE
- OCCUPANTI UTENZE DOMESTICHE
- RIDUZIONE COMPOSTAGGIO DOMESTICO
- RIDUZIONE LEGGE 104 art.3 co3
- RIDUZIONE UNICO OCCUPANTE
- RIDUZIONE USO OCCASIONALE
- ISTANZA DISCARICO TOTALE 
- RICHIESTA DI RIMBORSO TARES (importo mìnimo superiore ad € 12,00)


 

SERVIZIO CIVICO COMUNALE

Martedì 28 Maggio 2013 16:12

AGGIORNAMENTO GRADUATORIA DI SERVIZIO CIVICO - AVVISO PUBBLICO E MODELLO DOMANDA

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (DOMANDE SERVIZIO CIVICO.pdf)DOMANDE SERVIZIO CIVICO.pdf 52 Kb
Scarica questo file (Avviso aggiornamento servizio civico 2013.pdf)Avviso aggiornamento servizio civico 2013.pdf 19 Kb
 
Altri articoli...
Pagina 75 di 81